EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Covid-19, la Serbia produrrà il vaccino cinese Sinopharm

AP Photo
AP Photo Diritti d'autore Kemal Softic/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved.
Diritti d'autore Kemal Softic/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved.
Di Euronews Agenzie:  Europa Today
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Pur non ancora autorizzato dall'EMA, le dosi del vaccino sono già in fase di somministrazione in Ungheria

PUBBLICITÀ

La Serbia sarà il primo Paese europeo ad avviare la produzione del vaccino cinese Sinopharm, a partire da ottobre.

Pur non ancora autorizzato dall'Agenzia europea del farmaco, grazie alla procedura di emergenza nell'Unione le dosi sono già in fase di somministrazione in Ungheria.

Kemal Softic/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved.
AP PhotoKemal Softic/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved.

La Serbia si è già assicurata massicce spedizioni vaccinali, sia di Sinopharm che di Sputnik, somministrandoli a circa 1,5 milioni di abitanti.

"Abbiamo fatto un grande accordo insieme agli Emirati Arabi e alla Cina", ha affermato il presidente serbo, Vucic.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Serbia, primato vaccini con le dosi da Cina, Russia, Stati Uniti

Xi a Belgrado, per Cina e Serbia una visita di successo: firmato accordo di libero scambio

Serbia, investono una bambina di due anni e nascondono il corpo: arrestati due uomini