ULTIM'ORA
This content is not available in your region

La Open Arms ha soccorso 146 migranti nel Mediterraneo: sbarcheranno a Porto Empedocle

euronews_icons_loading
La Open Arms ha soccorso 146 migranti nel Mediterraneo: sbarcheranno a Porto Empedocle
Diritti d'autore  MTI
Dimensioni di testo Aa Aa

Sbarcheranno a Porto Empedocle i 146 migranti soccorsi dalla nave della ong spagnola Open Arms in due distinte operazioni nel Mediterraneo. Il capitano dell'imbarcazione, salpata da Barcellona quasi due settimane fa, aveva chiesto un porto sicuro a causa del peggioramento delle condizioni del mare.

Entrambe le operazioni di salvataggio sono avvenute nella zona di ricerca e soccorso maltese. L'ultima nella notte tra sabato e domenica, quando la Open Arms ha tratto in salvo più di 100 persone, tra cui molte donne e bambini, a bordo di un gommone a circa un'ottantina di miglia dalla costa libica.

Anche in questa occasione, come già avvenuto nei giorni precedenti, Tripoli ha accusato l'ong, senza fondamento, di essere entrata nelle sua zona di competenza. Una motodovedetta della guardia costiera libica arrivata sul posto ha osservato le operazioni senza però intervenire.

A bordo dell'Open Arms c'erano già una quarantina di persone soccorse venerdì scorso, tra cui una donna con un bambino di tre mesi e tre minori non accompagnati.