ULTIM'ORA
This content is not available in your region

La Chiesa ortodossa greca celebrerà all'Epifania

Access to the comments Commenti
Di euronews
euronews_icons_loading
Epifania in Grecia
Epifania in Grecia   -   Diritti d'autore  Petros Giannakouris/AP2021
Dimensioni di testo Aa Aa

La chiesa ortodossa greca 'sfida' il governo ellenico sui divieti in vista del 6 gennaio. Nella nuova stretta anti-Covid, varata dal governo greco il 2 gennaio, dopo una risalita dei contagi le restrizioni riguardano anche le chiese che, diversamente da Natale e Capodanno, non potranno accogliere fedeli il giorno dell'Epifania. Il governo greco ammette solo messe in presenza di soli religiosi.

"Apriamo le chiese il 6 gennaio!"

"Ordiniamo a tutte le chiese di rimanere aperte per la festa dell'Epifania - ha detto il portavoce del Sinodo, vescovo Anthinagoras - Il Santo Sinodo della Chiesa di Grecia non ammette le misure del governo sui servizi delle chiese, insiste su quanto precedentemente concordato con lo Stato e ordina di consentire l'apertura delle chiese per la partecipazione dei fedeli alla santa messa oltre alla consueta cerimonia di benedizione delle acque nell'Epifania"

Una festa popolare molto sentita

L'Epifania in Grecia è una festa ancestrale fondata su una tradizione fortissima con le cerimonie a carattere ludico in cui i sacerdoti gettano croci nei porti, fiumi o laghi. Centinaia di persone si tuffano in acqua per cercare di prendere la croce, che porterà salute e fortuna per tutto l'anno.