ULTIM'ORA
This content is not available in your region

La Macedonia del Nord guarda a Amsterdam: marijuana 'più libera'

euronews_icons_loading
La Macedonia del Nord guarda a Amsterdam: marijuana 'più libera'
Diritti d'autore  Euronews
Dimensioni di testo Aa Aa

È stato il primo ad ottenere la certificazione (EU Good Manufacturing Practice, EU-GMP) per la produzione di estratti di cannabis medicinale nella Macedonia del Nord.
L'impianto, di proprietà tedesco-polacca, è adesso solo uno dei 57 stabilimenti del Paese il cui business è legato alla produzione di marijuana.

Per Euronews, Borjan Jovanovski ha visitato la struttura (PharmaCann Polska) in cui la coltivazione delle piantine è fiorente: "Le piante, recentemente riclassificate dalle Nazioni Unite come oppiacee meno pericolose, crescono nelle dirette vicinanze della capitale della Macedonia del Nord, in attesa - spiega Jovanovski - che il Parlamento decida la misura del loro utilizzo nel prossimo futuro".

Zlatko Keskovski, direttore dell'impianto, spiega che "dal cambiamento della legge, in itinere da più di due anni, ci si aspetta che ci dia l'opportunità di esportare il fiore come prodotto finale".

Le richieste dei produttori di marijuana per uso medico sono supportate dalle organizzazioni della società civile che ne hanno chiesto la legalizzazione per uso ricreativo.

Il Primo Ministro Zoran Zaev ha annunciato la depenalizzazione e legalizzazione della cannabis per una serie di destinazioni turistiche.

"Penso che, in generale, se il mercato viene legalizzato, con i turisti che saranno qui anche per godere di questa opportunità, l'impatto positivo per il Paese sarà di circa 100.000.000 euro all'anno", aggiunge Zlatko Keskovski.

Il Primo Ministro Zaev pensa al modello Amsterdam: una nuova apertura per stimolare l’economia del suo Paese.

Venko Filipce, ministro della Salute, definisce meglio il percorso della normativa: "Stiamo pianificando modifiche sostanziali della legge. Prima di tutto per consentire l'esportazione di fiori che non sono chiaramente indicati nella norma attuale. Ma, dall'altro lato, c'è anche l'idea di avviare un dibattito nella società per includere ogni singolo stakeholder nella discussione per la depenalizzazione della cannabis e, in una certa misura, anche per la legalizzazione dell'uso".

Il governo socialdemocratico del primo ministro Zoran Zaev ha espresso la sua disponibilità a una regolamentazione dell'uso più ampio della marijuana, ma la versione finale della nuova legge dipenderà dal dibattito pubblico su questo tema, che dovrebbe iniziare subito dopo le vacanze di fine anno .