ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Norilsk: la città siberiana sommersa dalla neve

euronews_icons_loading
Le strade di Norilsk, Russia
Le strade di Norilsk, Russia   -   Diritti d'autore  via AFP video
Dimensioni di testo Aa Aa

Vere e proprie montagne di neve ai margini delle strade. Stalattiti di ghiaccio che pendono dai tetti. Siamo a Norilsk, la città più settentrionale della Russia, praticamente sepolta dalla neve da quasi una settimana.

E se questo paesaggio potrebbe essere da favola per i più, non la pensano così i residenti, che si trovano a combattere contro bufere di neve e raffiche di vento che raggiungono i 100 chilometri orari. In molti hanno dovuto scavare per liberare i propri veicoli o le porte delle loro case.

via AFP video
Un cartello stradale immerso nella nevevia AFP video

Diversi gli incidenti stradali, causati dal ghiaccio, mentre molte scuole sono rimaste chiuse.

Secondo i media locali, negli ultimi due mesi sono state rimosse circa 400mila tonnellate di neve dalla città siberiana, situata 300 chilometri a nord del Circolo Polare Artico.