ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Covid-19, muore il patriarca serbo ortodosso Irinej

euronews_icons_loading
Covid-19, muore il patriarca serbo ortodosso Irinej
Diritti d'autore  Darko Vojinovic/Copyright 2020 The Associated Press. All rights reserved.
Dimensioni di testo Aa Aa

La chiesa ortodossa è in lutto per la morte del patriarca serbo Irinej, il relligioso è deceduto a Belgrado all'età di 90 anni per le conseguenze del coronavirus; era ricoverato dagli inizi di novembre, sarà sepolto domenica prossima nella cripta della grande Cattedrale ortodossa di San Sava. L'uomo si era contagiato dopo aver partecipato ai funerali del capo della chiesa ortodossa serba in Montenegro, morto anche lui di covid a 82 anni. Alle esequie di quest'ultimo, che si sono tenute a Podgorica, pochi gesti barriera e una grande folla, vi ha partecipato anche il presidente serbo Aleksandar Vucic che oggi ha inviato un messaggio di condoglianze per la morte del patriarca serbo Irinej.

Risto Bozovic/Copyright 2020 The Associated Press. All rights reserved.
I funerali del patriarca serbo ortodosso del Montenegro AmfilohijeRisto Bozovic/Copyright 2020 The Associated Press. All rights reserved.

In Serbia e Montenegro il coronavirus continua a mietere vittime e a riempire gli ospedali che sono prossimi alla saturazione.

In Serbia soprattutto si registrano ormai oltre 100mila casi e la curva non accenna a scendere mentre l'andamento del contagio in Montenegro è più altalenante.