ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Si inclina una petroliera nel mar dei Caraibi. "Remoto rischio di fuoriuscite"

euronews_icons_loading
euronews
euronews   -   Diritti d'autore  euronews
Dimensioni di testo Aa Aa

I sindacati venezuelani legati all'opposizione denunciano il rischio di una catastrofe ambientale se la petroliera Nabarima, inclinata nel mar dei Caraibi con 1,3 milioni di barili di petrolio a bordo dovesse affondare.

Tuttavia la nave da 264 metri, usata come deposito galleggiante di idrocarburi, nei giorni scorsi era stata ispezionata dalle autorità marittime di Trinidad e Tobago che non avendo trovato rischi per la sicurezza hanno definito "remoto" il rischio di fuoriuscite di idrocarburi.