EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Si inclina una petroliera nel mar dei Caraibi. "Remoto rischio di fuoriuscite"

euronews
euronews Diritti d'autore euronews
Diritti d'autore euronews
Di euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

La nave, usata come deposito galleggiante di idrocarburi, ha a bordo 1,3 milioni di barili di greggio

PUBBLICITÀ

I sindacati venezuelani legati all'opposizione denunciano il rischio di una catastrofe ambientale se la petroliera Nabarima, inclinata nel mar dei Caraibi con 1,3 milioni di barili di petrolio a bordo dovesse affondare.

Tuttavia la nave da 264 metri, usata come deposito galleggiante di idrocarburi, nei giorni scorsi era stata ispezionata dalle autorità marittime di Trinidad e Tobago che non avendo trovato rischi per la sicurezza hanno definito "remoto" il rischio di fuoriuscite di idrocarburi.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Petroliera affondata davanti alla Tunisia, per ora il disastro è evitato

Il Green Deal europeo è già sul viale del tramonto?

Lotta all'inquinamento, resistenza in Irlanda allo stop all'uso della torba come combustibile