ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Parata di star al festival del Cinema di San Sebastián, 13 pellicole tutte europee

euronews_icons_loading
Cinema
Cinema   -   Diritti d'autore  euronews
Dimensioni di testo Aa Aa

E' una della manifestazioni cinematografiche più prestigiose in Europa. E la più importante in tutta la Spagna. Il Festival di San Sebastián quest'anno si celebra, con tutte le norme anti-Covid, ma con tanti eventi e star internazionali. Una delle prime ad arrivare è stata l'attrice spagnola Elena Anaya, un volto noto nelle pellicole di Pedro Almodòvar, e protagonista nel nuovo film di Woody Allen, "Rifken's Festival", che apre la Kermesse.

Protagonista della nuova pellicola del regista, una coppia americana in vacanza proprio al festival di San Sebàstián. I due vengono travolti dalla magia di questo posto e di questo evento. Anche fin troppo. Visto che moglie e marito arrivano a tradirsi a vicenda...presi dal vortice della passione come nei film.

Sul red carpet meno stelle rispetto agli anni passati ma i nomi in calendario sono comunque degni di nota. Presente Viggo Mortensen che riceverà un prestigioso premio per la sua carriera da attore e ora che regista. Il suo primo film, Falling, sarà presentato in anteprima con una serata speciale. Oltre a Johnny Depp, anche Matt Dillon sarà sarà presente come ospite per il suo documentario sulla musica cubana "The Great Fellove".

19 i film in concorso per la Concha de Oro. Diversi arrivano direttamente da Cannes 2020. 13 pellicole sono tutte europee. Tra cui l'ultimo tanto atteso del regista danese Thomas Vinterberg. L’autore di "Festen" torna con un altro film provocatorio. Tutto da scoprire. Riflettori accesi fino al 26 settembre. Quando si saprà il nome del vincitore.