ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Covid-19, vietati gli assembramenti: solo 6 persone per volta in Inghilterra

euronews_icons_loading
Covid-19, vietati gli assembramenti: solo 6 persone per volta in Inghilterra
Diritti d'autore  Victoria Jones/AP
Dimensioni di testo Aa Aa

Londra stringe la maglie anti Covid e, da lunedì prossimo, in Inghilterra saranno vietate le riunioni di più di sei persone, anche in casa propria. Un misura motivata con la crescita dei contagi, per il terzo giorno consecutivo saliti oltre quota 2000. Le uniche eccezioni alla regola: matrimoni, funerali, scuole e uffici. Le multe per chi viola la disposizione vanno dalle 100 alle 3.200 sterline.
Le restrizioni riflettono l'opinione che il nuovo incremento dei contagi sia legato in particolare alla socializzazione dei giovani. Un esperto dell'Organizzazione Mondiale della Sanità ha detto a Euronews che tali misure sono una parte necessaria di un approccio combinato per il controllo della malattia.

Dice David Nabarro, inviato speciale dell'Oms per Covid-19: "La prima misura, il modo in cui ci comportiamo, deve ridurre la probabilità che il virus possa diffondersi. E la seconda è che dobbiamo far sì che i nostri servizi sanitari pubblici funzionino davvero bene, in modo che se un picco appare possa essere rilevato. Al momento, crediamo che si debbano operare delle modifiche sostanziali nel comportamento degli individui, così come il rafforzamento dei servizi sanitari pubblici, in particolare per la capacità di testare le persone, di rintracciare i loro contatti e di isolarle".

Anche la Spagna corre ai ripari. Madrid rende obbligatorio l'uso della mascherina in pubblico anche all'aperto e gli incontri saranno limitati ad un massimo di 10 persone: una serie di disposizioni contestata da imprenditori e lavoratori dell'industria dell'accoglienza. Per scongiurare la crisi di fiducia. il governo assicura che la Spagna rimane in ogni caso una destinazione "sicura" per i turisti: una dichiarazione che arriva dopo la nuova imposizione da parte del Regno Unito di 14 giorni di quarantena per chi viaggia da Spagna, Germania, Francia

Novità sul fronte dell'individuazione dei casi: l'Istituto di Immunologia dell'Università di Palacky, nella Repubblica Ceca, ha sviluppato un test rapido per diagnosi di massa, utile in particolare per la rilevazione delle infezioni in individui asintomatici circa un'ora dopo il prelievo del campione. Un test costa dai 4 - 20 euro.