ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Gli occhiali di Ghandi, un accessorio cult. Battuti all'asta per 290 mila euro

euronews_icons_loading
Gli occhiali di Ghandi, un accessorio cult. Battuti all'asta per 290 mila euro
Diritti d'autore  Euronews
Dimensioni di testo Aa Aa

A colpo d’occhio possono sembrare semplici occhiali da vista. In realtà sono molto di più. Perché sono quelli appartenuti al Mahatma Gandhi. Questo accessorio così prezioso, quanto misterioso, è stato venduto all’asta a Londra per circa 290mila euro. Una storia che ha dell’incredibile.

"Li abbiamo trovati quattro settimane fa nella nostra cassetta delle lettere, ha spiegato Andy Stowe della East Bristol Auctions. Sono stati lasciati da un gentiluomo il cui zio li aveva ricevuti dallo stesso Gandhi negli anni ’20 in Sud Africa. Sono appartenuti alla stessa famiglia per oltre 100 anni. Quando si dice essere la posto giusto nel momento giusto.”

Gli occhiali, hanno rischiato di essere gettati nella spazzatura dagli stessi funzionari della casa d’aste a cui erano stati recapitati. Solo il caso, o uno strano destino, ha impedito che il cimelio andasse smarrito. E dopo un’attenta indagine, è stato scoperto che gli occhiali erano autentici.

Icona della non-violenza, Ghandi era famoso anche per questo particolare pregio: donare i suoi vecchi oggetti a coloro che ne avevano bisogno. Come questi occhiali dati allo zio del venditore che lavorava alla British Petroleum. Il prezzo iniziale stimato all’asta era di circa 15mila sterline. Ma alla fine c’è chi ha sborsato molto di più, pur di avere un oggetto di Ghandi.