ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Almeno 20 morti e più di 120 feriti nel grave incidente aereo in Kerala

euronews_icons_loading
Almeno 20 morti e più di 120 feriti nel grave incidente aereo in Kerala
Diritti d'autore  C.K.Thanseer/AP
Dimensioni di testo Aa Aa

Si è spezzato in due finendo giù da una scarpata, in fondo alla pista, il Boeing 737 della Air India Express con a bordo 191 persone provenienti da Dubai che venerdì è tragicamente atterrato nell'aeroporto indiano di Calicut nella regione indiana del Kerala.

Tanti morti e feriti

Almeno una ventina i morti e più di 120 feriti è il bilancio provvisorio dell'incidente dovuto forse alle avverse condizioni meteorologiche. Per alcuni osservatori il velivolo sarebbe atterrato ad una velocità troppo elevata che lo avrebbe condotto fuori pista.

I soccorritori hanno riferito scene raccapriccianti con passeggeri rimasti incastrati fra le lamiere che sono stati estratti con difficoltà dalla carcassa dell'aereo. A bordo c'erano anche una decina di neonati.

Un volo non di linea

I passeggeri erano in prevalenza indiani che volevano tornare a casa dopo essere stati bloccati all'estero dalla pandemia. Tra le 20 vittime si registrano: il pilota ed il copilota che si era sposato pochi giorni fa. Dei feriti 15 sarebbero piuttosto gravi, tutti sono stati evacuati nei vicini ospedali non senza difficoltà dovute sempre dal maltempo che continuava ad imperversare nella regione.

Intanto a Nuova Delhi è stata convocata una riunione a cui dovranno partecipare, tra gli altri, anche i rappresentanti della compagnia aerea ed è stata aperta parallelamente un’inchiesta.