ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Fifa: aperto procedimento penale contro il presidente Infantino

Gianni Infantino, presidente della Fifa, in un'immagine d'archivio
Gianni Infantino, presidente della Fifa, in un'immagine d'archivio   -   Diritti d'autore  AP Photo/Peter Dejong
Dimensioni di testo Aa Aa

Chi siede sulla poltrona di presidente della Fifa, non può dormire sonni tranquilli. Il procuratore federale straordinario svizzero, Stefan Keller, ha infatti annunciato di aver aperto un procedimento penale contro l'attuale numero 1 dell'organismo che regola il calcio, Gianni Infantino. Sotto indagine ci sono anche il procuratore generale dimissionario, Michael Lauber, e il primo procuratore dell'Alto Vallese, Rinaldo Arnold. I reati ipotizzati sono abuso di autorità, violazione del segreto d'ufficio, favoreggiamento e istigazione a tali atti.

I fatti

Tutto ciò si riferisce a quanto successo nella primavera del 2019, quando Lauber finì nell'occhio del ciclone, per irregolarità durante il processo contro la FIFA e per i suoi incontri non protocollati con Infantino e Arnold. Secondo l'Autorità di vigilanza sul Ministero Pubblico della Confederazione, il procuratore avrebbe impedito il regolare svolgersi del procedimento penale, agendo in maniera sleale e affermando il falso in più occasioni. Lauber ha impugnato tale decisione di fronte al Tribunale amministrativo federale, senza successo.

Nella nota emanata, si specifica inoltre che non si escludono ulteriori ipotesi di reato e o l'apertura di altri procedimenti.