ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Grafici e mappe per seguire l'evoluzione del coronavirus: il ruolo del Jrc

euronews_icons_loading
Grafici e mappe per seguire l'evoluzione del coronavirus: il ruolo del Jrc
Diritti d'autore  euronews
Dimensioni di testo Aa Aa

Come valutare l'evoluzione di una pandemia in tempo reale?

Il responsabile del Laboratorio europeo per la gestione delle crisi presso il Centro comune di ricerca di Ispra, in Italia, spiega come hanno monitorato attentamente l'epidemia di coronavirus in Europa.

"Durante le varie fasi abbiamo utilizzato vari indicatori, non solamente uno, per poter dare lo stato di quello che stava succedendo. Nella prima fase quello che era importante era capire l'andamento dei 'cumulative positive', i positivi attuali, perché era importante capire come si stava svolgendo e bisognava capire quando ci sarebbe stato il picco. Nella seconda fase, invece, quella dopo il lockdown, è stato importante seguire l'andamento dei nuovi positivi, perché i nuovi positivi davano l'idea di quando la diffusione del virus stesse diminuendo o stesse appiattendosi. Quindi, sulla base di questi indicatori, abbiamo poi creato mappe e grafici per ogni nazione, in modo da capire quale fosse lo stato di ogni singolo paese".

Commissione europea
Un esempio di grafico con mappa elaborato dal JrcCommissione europea