ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Bergamo: l'Italia s'inchina, pandemia in pieno vigore nelle Americhe, India e Russia

Access to the comments Commenti
Di Salvatore Falco
euronews_icons_loading
Musicians perform in front of the Bergamo cemetery, Italy, Sunday, June 28, 2020.
Musicians perform in front of the Bergamo cemetery, Italy, Sunday, June 28, 2020.   -   Diritti d'autore  Claudio Furlan/LaPresse
Dimensioni di testo Aa Aa

Sergio Mattarella chiede all'Italia di inchinarsi di fronte ai 'lutti sospesi' di Bergamo. Il Presidente della Repubblica lo fa dal cimitero monumentale dove un'orchestra di cento elementi suona il Requiem a quei morti che non hanno potuto avere un funerale a causa dell'emergenza sanitaria.

"Ricordare significa riflettere seriamente, con rigorosa precisione, su ciò che non ha funzionato, sulle carenze di sistema, sugli errori da evitare di ripetere", ha detto il capo dello Stato italiano.

Nella provincia, all'apice della pandemia di covid 19, i mezzi militari trasportavano altrove le salme perché i forni crematori erano zeppi. I morti della bergamasca sono stati circa 6000

Il Covid-19 ha colpito 10 milioni di persone in tutto il mondo e ne ha uccise 500 mila. La prima ondata della pandemia è in pieno vigore negli Stati Uniti, in America Latina, India e Russia. In Cina si torna a parlare di lockdown e l'Europa è alle prese con nuovi focolai.

La città di Leicester sta per diventare il primo luogo dell'Inghilterra nel quale saranno in vigore misure locali di confinamento.

In Brasile, il Presidente Jair Bolsonaro non rispetta l'obbligo di indossare la mascherina imposto dai giudici. Il Paese sudamericano è il secondo al mondo per numero di morti e per numero di contagi, dopo gli Stati Uniti. Altri 38mila i casi registrati in 24 ore, sugli oltre 50mila rilevati in tutta l'America Latina.