ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Lufthansa assicura il volo di ritorno, per rimpatriare i tedeschi. Ma tutto ha un prezzo

euronews_icons_loading
Lufthansa assicura il volo di ritorno, per rimpatriare i tedeschi. Ma tutto ha un prezzo
Diritti d'autore  AP Photo
Dimensioni di testo Aa Aa

Lufthansa annuncia una "garanzia di volo di ritorno", per rimpatriare i cittadini tedeschi e rilanciare la domanda di voli, diminuita drasticamente a causa della pandemia di coronavirus.

L'amministratore delegato del gruppo, Carsten Spohr, ha dichiarato al quotidiano Frankfurter Allgemeine Zeitung che il vettore riporterà a casa chi è ancora bloccato all'estero per vari motivi, anche se nel Paese in cui si trova attualmente dovesse arrivare una seconda ondata di contagi. Tuttavia, il servizio di ritorno annunciato non sarà gratuito: gli interessati dovranno infatti pagare di tasca loro il volo.

Lufthansa sta pagando caro il prezzo della crisi sanitaria, perché il traffico aereo è stato praticamente fermo per settimane. Nonostante il pacchetto di aiuti multimiliardario del governo Merkel, migliaia di posti di lavoro sono a rischio presso la compagnia, che conta circa 138.000 dipendenti.