ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Come gli aeroporti si preparano alla riapertura

euronews_icons_loading
Come gli aeroporti si preparano alla riapertura
Diritti d'autore  AFP
Dimensioni di testo Aa Aa

Rispettare il distanziamento fra persone, indossare mascherine oppure controllare la temperatura soo slo alcune delle misure che gli aeroporti dovranno imlementare prima di riaprire al traffico interno ed internazionale.

E' il caso della Francia dove il ministro dei trasporti si è recato allo scalo di Parigi: "Ci sono iniziative che sono state prese dalle compagnie aeree come ad esempio l'utilizzo di telecamere termiche in grado di scoprire subito chi abbia una temperatura corporeasuperiore ai 38 gradi".

Fra gli scali internazionali che hanno questa c'è ad esempio quello di Dubai, ma è l'incertezza a regnare sovrana.

Paul Griffiths, direttore aeroporti Dubai: "Credo che al momento non ci siano certezze ma che sia possibile fare soltanto delle congetture. Non sappiamo quanto durerà se 18 mei oppure di piu'. Sono soltanto delle congetture. Nessuno è in grado di dire quanto durerà"

Anche all'aeroporto israeliano di Tel Aviv la parola d'ordine è collabrazione con gli altri scali come dice uno dei portavoce della struttura. Dobbiamo condividere le informazioni e sviluppare delle nuove regole".

Una di queste è la nuova regolamentazione sulla disinfezione degli aeromezzi dopo un viaggio e dopo che so,o scesi i passeggeri. Fra le problematiche quella economica con la fila centrale dei posti a sedere che dovrebbe restare vuota per favorire il distanziamento.