ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Migliorano nettamente le condizioni cliniche del premier britannico

euronews_icons_loading
Migliorano nettamente le condizioni cliniche del premier britannico
Dimensioni di testo Aa Aa

Il primo ministro britannico Boris Johnson ha lasciato il reparto delle cure intensive per via di un netto miglioramento delle sue condizioni generali.

Si confermano così in serata le notizie ufficiali di un miglioramento del suo stato di salute.

Johnson era stato ricoverato domenica presso il St. Thomas hospital di Londra per via di febbre e tosse insistenti. Giovedì quindi la schiarita con l'uscita dalla terapia intensiva che secondo i sanitari si era resa necessaria. Il premier britannico non è comunque mai stato intubato quindi l'affezione da coronavirus non si è presentata nella sua forma di maggiore gravità.

Johnson viene comunque tenuto sotto osservazione per un tempo che non è ancora stato stimato dai medici del St.Thomas.