ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Guterres: "Contro il Covid-19 bisogna coordinarsi"

euronews_icons_loading
Guterres: "Contro il Covid-19 bisogna coordinarsi"
Diritti d'autore  euronews
Dimensioni di testo Aa Aa

"Siamo in una situazione di guerra, contro il coronavirus e dobbiamo fronteggiare il momento adottando un'economia di guerra". Così il segretario generale delle Nazioni Unite Antonio Guterres in un intervista al nostro canale.

"E' necessario riunire tutti in modo coordinato per reprimere il virus e assicurarsi che le persone e le aziende che devono sopravvivere siano effettivamente aiutate da una massiccia mobilitazione e con i fondi richiesti dal momento attuale. Vivendo in una situazione di guerra contro il virus, dobbiamo affrontarlo con un'economia di guerra".

Vivendo in una situazione di guerra contro il virus, dobbiamo affrontarlo con un'economia di guerra
Antonio Guterres
Segretario generale Nazioni Unite

Guterres chiede un coordinamento a livello di G20 per l'economia, un'azione per fermare le guerre e un piano per i più deboli: i più poveri, i profughi, chi vive ai margini della società.

"Abbiamo appena pubblicato un piano, un piano di risposta per affrontare al meglio il COVID-19 in quelle situazioni che sono già di enorme crisi umanitaria: aree di conflitto, gli Stati più fragili, i campi profughi ... serve la capacità di affrontare le esigenze del personale sanitario che lavora in circostanze così terribili. Tutto questo è in un pacchetto che fa appello al mondo per 2 miliardi di dollari per andare incontro a pieno alle esigenze del più vulnerabile tra i Paesi vulnerabili".