Coronavirus: accordo in Senato USA per piano da 2.000 miliardi di dollari

Coronavirus: accordo in Senato USA per piano da 2.000 miliardi di dollari
Diritti d'autore AP
Di Cinzia Rizzi Agenzie:  ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Assegni diretti da 1.200 dollari agli americani e 150 miliardi per gli ospedali

PUBBLICITÀ

Democratici e repubblicani del Senato statunitense hanno trovato un accordo per un piano straordinario da 2.000 miliardi di dollari, a supporto dell'economia nazionale, messa in ginocchio dalla pandemia di Covid-19. "Finalmente, abbiamo un accordo", ha detto il leader della maggioranza, Mitch Mc Connell.  

Il piano prevede assegni diretti da 1.200 dollari a tutti gli americani, più altri 500 per ogni bambino. Gli ospedali riceveranno intorno ai 150 miliardi di dollari e le piccole imprese, prestiti per 367 miliardi di dollari. Inoltre, è incluso un programma che assegnerà 500 miliardi di dollari al Dipartimento del Tesoro, di cui una parte verrà utilizzata per garantire un programma di prestiti della Federal Reserve per le piccole e medie imprese. 

Il Senato e la Camera dei Rappresentanti devono ancora approvare la legge, prima di inviarla al presidente Donald Trump per la firma.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Usa, un agente di polizia e un vicesceriffo muoiono in una sparatoria nello Stato di New York

New York, avvertito terremoto magnitudo 4,8 con epicentro in New Jersey, chiusi gli aeroporti

Usa, dimesso con successo il primo paziente a cui è stato trapiantato un rene di maiale