Sindaco Cervinia,no fratture con turisti

Sindaco Cervinia,no fratture con turisti
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - AOSTA, 15 MAR - "In questo momento non bisogna creare fratture all'interno della nostra comunità. Non si può dividere il paese tra residenti e turisti, occorre restare uniti per superare l'emergenza". Lo dichiara Jean-Antoine Maquignaz, sindaco di Valtournenche, in merito alle polemiche sorte per la presenza di villeggianti - soprattutto lombardi - nelle seconde case della Valle d'Aosta."Quelli che sono arrivati qui - aggiunge -, magari da una decina di giorni, adesso non possono certo andarsene. Non condivido le dichiarazioni di qualche sindaco, ci sono state delle esagerazioni". In merito a tensioni tra turisti e residenti il sindaco precisa: "La situazione è sotto controllo, ci sono viveri per tutti. Abbiamo chiesto alle forze dell'ordine un presidio 24 ore su 24 per impedire l'accesso al paese a chi non ne ha diritto. Bisogna capire la situazione di emergenza, non si devono creare fratture nel paese".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Gas, alleanza sul biometano tra Italia e Grecia con i fondi Ue per la transizione verde

Elezioni parlamentari e amministrative in Bielorussia: affluenza al 73 per cento

Proteste degli agricoltori a Bruxelles, trattori e roghi nel Quartiere europeo