ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Prefetto Lodi, medici Codogno eroici

Prefetto Lodi, medici Codogno eroici
Sopralluogo Cadorna a check point zona rossa, non è stato guerra
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – SECUGNAGO (LODI), 25 FEB – “Sono stati eroici”: il
prefetto di Lodi Marcello Cardona parla così del personale
medico-sanitario dell’ospedale di Codogno, al centro delle
polemiche per la gestione del cosiddetto paziente 1. Il prefetto Cardona ha effettuato un sopralluogo in alcuni
dei 35 check point allestiti per vigiliare sulla zona rossa del
coronavirus. “Non siamo in stato di guerra, ma in una fase
preventiva per evitare ulteriori contagi”, precisa.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.