ULTIM'ORA
This content is not available in your region

++ Coronavirus: Spadafora, sì a partite a porte chiuse ++

++ Coronavirus: Spadafora, sì a partite a porte chiuse ++
Ministro sport: Provvedimento per aree individuate nel decreto
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 24 FEB – Nelle aree interessate dall’emergenza
Coronavirus le partite si disputeranno a porte chiuse. Lo ha
detto il ministro per le politiche giovanili e lo sport Vincenzo
Spadafora ai microfoni del Tg2 al termine del consiglio dei
ministri. “Sono già in vigore provvedimenti che vietano gli
eventi fino a domenica prossima, inizialmente per la Lombardia,
il Veneto e il Piemonte, ora con questo dpcm abbiamo allargato
anche a Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna e Liguria. In
queste regioni, resta il divieto di manifestazioni sportive, per
alcuni eventi abbiamo dato la disponibilità a svolgerli a porte
chiuse”. Spadafora ha sottolineato che il provvedimento “non è stato
esteso al resto d’Italia perché non esistono le condizioni per
prendere misure gravi”. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.