EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Pioli "Milan unito, ma Fiorentina ci farà sudare"

Pioli "Milan unito, ma Fiorentina ci farà sudare"
"Dobbiamo essere più concreti, Ibra è stimolo ed esempio"
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 21 FEB - "La Fiorentina è una squadra costruita bene, viene da una grande vittoria e ci farà sudare. C'è una nuova proprietà, unita a più convinzione ed entusiasmo. Dovremo essere attenti, ma anche convinti dei nostri mezzi: serve una prestazione da Milan per vincere". Stefano Pioli, "emozionato" per tornare a Firenze, vuole vedere la gara perfetta con i viola e chiede anche più concretezza sotto porta: "Nei 5 campionati europei siamo la squadra con la peggiore percentuale di occasioni sfruttate, il che vuol dire che con l'arrivo di Ibrahimovic la sua personalità ci può solo aiutare a migliorare in questo. Con 11 goal in più segnati chissà dove saremmo? Tra me e lui c'è rispetto e stima, è un grandissimo professionista. E' uno stimolo, un esempio di ambizione e di voglia di fare le cose alla perfezione". Il tecnico rossonero nega alcune frizioni nello spogliatoio: "Non c'è stato alcun caso Musacchio, se si fosse rifiutato davvero di entrare in campo contro il Torino non lo avrei convocato per Firenze. Così come non c'è stato alcuno scontro verbale tra Ibra e Paquetà. Il gruppo è unito". Recuperato Calhanoglu. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Chi era Thomas Matthew Crooks: l'uomo che ha sparato a Donald Trump

Parigi, la torcia olimpica illumina la parata militare del 14 luglio

Wimbledon: Alcaraz batte Djokovic, Kate Middleton consegna il premio