ULTIM'ORA
euronews_icons_loading
India: proteste contro la legge sulla cittadinanza

Centinaia di studenti e attivisti hanno marciato per le strade di Nuova Delhi chiedendo la revoca della controversa nuova legge sulla cittadinanza.

I manifestanti si sono recati a Jantar Mantar, un'area vicino al Parlamento, con un grande striscione che recava la scritta "Noi popolo indiano", cantando slogan contro il Primo Ministro, Narendra Modi, e le forze di Polizia.

Modi ha difeso la legge, che consente a indù, cristiani e altre minoranze religiose che si trovano in India illegalmente di diventare cittadini, se possono dimostrare di essere perseguitati a causa della loro religione: tuttavia, la legislazione non si applica ai musulmani.

(AP)Manish Swarup