ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Ask Our Astronaut | Luca Parmitano risponde: come cambia la percezione del tempo nello spazio?

Ask Our Astronaut | Luca Parmitano risponde: come cambia la percezione del tempo nello spazio?
Diritti d'autore
Flickr
Dimensioni di testo Aa Aa

Quinto appuntamento con Ask Our Astronaut, la rubrica settimanale in cui il nostro corrispondente dallo spazio, l'astronauta Luca Parmitano dell'Agenzia Spaziale Europea (ESA), risponde alle vostre domande. Ne abbiamo ricevute più di un centinaio da tutto il mondo, su Facebook, Twitter, Instagram e Reddit.

Questa volta Parmitano affronta il tema della percezione del tempo nello spazio, stimolato dalla domanda di @drunkhussar (tradotto: l'ussaro ubriaco). Le giornate sembrano passare molto lentamente, risponde l'astronauta, anche se le settimane volano.

Meglio non affidarsi al sorgere e al tramontare del sole come punti di riferimento temporali quotidiani: in orbita si assiste a 16 albe e 16 tramonti, una ogni 90 minuti!

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.