ULTIM'ORA

Esa: approvato il budget più grande di sempre per missioni e progetti

Esa: approvato il budget più grande di sempre per missioni e progetti
Diritti d'autore
Twitter/@esa
Dimensioni di testo Aa Aa

I 22 Stati membri dell'Agenzia spaziale europea si sono impegnati a potenziare i loro finanziamenti per sostenere più missioni e progetti di ricerca, inclusa una nuova generazione di satelliti per monitorare i cambiamenti climatici. Per farlo hanno approvato nella riunione tenutasi a Siviglia, il più ambizioso piano ad oggi per il futuro dell’intero settore spaziale europeo.

"Questi soldi vanno ripartiti in 4 categorie, 4 pilastri come li chiamo io - afferma a Euronews il Direttore Generale dell’ESA Jan Wörner - nella scienza e nell'esplorazione, nella sicurezza e protezione dello spazio, in applicazioni come l'osservazione della terra, navigazione e telecomunicazioni e nella tecnologia del trasporto spaziale. Quindi è un programma completo con tutti i diversi aspetti soprattutto anche nella ricerca e nella eliminazione dei detriti spaziali e per andare all'orbita più bassa della stazione spaziale internazionale, Luna e Marte, per sviluppare nuove capacità di osservazione della terra, per i buchi neri e per le onde gravitazionali, quindi è un programma completo in nome della scienza ".

L’incontro ha visto riuniti i ministri responsabili per le attività spaziali in Europa, insieme a Canada ed osservatori dall’Unione Europea. Si tratta del primo e significativo aumento di budget in 25 anni. La Germania sarà il principale finanziatore singolo, con il 22,9 percento del totale. I prossimi anni vedranno l’ESA rafforzare le sue relazioni con l’Unione Europea in fatto di sinergie e organizzazione.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.