ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Razzismo: assessore rimette le deleghe

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – BRESCIA, 05 NOV – Ha rimesso le deleghe nelle mani
del sindaco della sua cittadina, l’assessore leghista di
Orzinuovi, nel Bresciano, accusato di razzismo. In un video circolato in rete, Leonardo Binda, giovane del
Carroccio, risponde “è un negro” alla domanda degli amici “quale
è l’animale grasso che vive in acqua”. Si trattava di un gioco
nel quale avrebbe dovuto riconoscere la figura – in questo caso
una foca – che aveva attaccata con un foglio sulla fronte.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.