EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Razzismo: assessore rimette le deleghe

Razzismo: assessore rimette le deleghe
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - BRESCIA, 05 NOV - Ha rimesso le deleghe nelle mani del sindaco della sua cittadina, l'assessore leghista di Orzinuovi, nel Bresciano, accusato di razzismo. In un video circolato in rete, Leonardo Binda, giovane del Carroccio, risponde "è un negro" alla domanda degli amici "quale è l'animale grasso che vive in acqua". Si trattava di un gioco nel quale avrebbe dovuto riconoscere la figura - in questo caso una foca - che aveva attaccata con un foglio sulla fronte.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Regno Unito: ecco i "soldati del futuro", attrezzati con smartphone e rilevamento laser

Europa, la stagione degli incendi: fiamme dal Portogallo alla Macedonia del Nord

Le notizie del giorno | 23 luglio - Mattino