ULTIM'ORA

Lavori per mezzo mld ad un anno da Vaia

Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – VENEZIA, 29 OTT – E’ un’opera di ricostruzione
imponente quella che il Veneto è riuscito a mettere in campo nei
12 mesi trascorsi dalla tempesta Vaia, che esattamente in questi
giorni nel 2018 ha flagellato i paesi di montagna e le foreste
della regione. Al 30 settembre scorso erano circa un migliaio i
contratti stipulati, per un totale di 1746 cantieri,
corrispondenti ad un importo di lavori che supera i 467 milioni
e 910 mila euro. I dati sono stati forniti oggi dal governatore
Luca Zaia, commissario delegato per il superamento
dell’emergenza. Con Zaia, a fare il punto della situazione,
c’erano il responsabile della Protezione Civile, Angelo Borrelli – “è stata la tempesta più grande nel Paese dopo l’alluvione del
1966” ha ricordato – e il capo dei Vigili del Fuoco, Fabio
Dattilo. “Essere commissario per questo disastro – ha detto Zaia – porta un sacco di responsabilità. Ma il risultato che abbiamo
raggiunto è stato possibile grazie al complesso lavoro di
squadra”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.
Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.