ULTIM'ORA

Presidente di Bio-on non risponde al Gip

Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – BOLOGNA, 28 OTT – Il presidente di Bio-on Marco
Astorri, ai domiciliari dal 24 ottobre nell’ambito di
un’inchiesta della Procura di Bologna per manipolazione di
mercato e false comunicazioni sociali, si è avvalso della
facoltà di non rispondere nell’interrogatorio di garanzia
davanti al Gip Alberto Ziroldi. I suoi difensori, avvocati
Tommaso Guerini e Filippo Sgubbi, fanno sapere che Astorri si
riserva “di chiedere quanto prima un interrogatorio al Pm, nel
quale verrà depositata una memoria tecnica volta a confutare le
accuse che gli sono mosse”. Inoltre alla luce del fatto che Astorri “ha presentato le
proprie dimissioni da tutte le cariche societarie all’interno di
Bio-on Spa” i difensori hanno presentato richiesta di
sostituzione della misura degli arresti domiciliari “con altra
meno afflittiva, ritenendo non più sussistenti i requisiti
dell’attualità delle esigenze cautelari e della proporzionalità
di tale misura”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.
Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.