Uccise figlio, condannato a 20 anni

Uccise figlio, condannato a 20 anni
Processo a Firenze, pm aveva chiesto l'ergastolo
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - FIRENZE, 24 OTT - Il gup di Firenze ha condannato a 20 anni di reclusione, con rito abbreviato, Niccolò Patriarchi, 34 anni, per l'omicidio del figlio di un anno, durante una lite in famiglia, il 17 settembre 2018 a Scarperia (Firenze). Il gup ha invece assolto il 34enne dall'accusa di tentato omicidio della figlia di 7 anni, "perche il fatto non sussiste". La procura aveva chiesto per Patriarchi, difeso dagli avvocati Federico Bagattini e Stella Manni, la condanna all'ergastolo.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Grecia, boom di video porno deepfake: spesso le vittime sono minorenni

La Cina tenta di negoziare colloqui tra Russia e Ucraina, Berlino accusa Mosca della fuga di notizie

Svizzera, referendum pensioni: sì ad aumento, no all'età a 66 anni