ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Afghanistan: esplosione in moschea, decine di vittime

euronews_icons_loading
Afghanistan: esplosione in moschea, decine di vittime
Dimensioni di testo Aa Aa

E' di almeno 62 morti ed una cinquantina di feriti il bilancio provvisorio di un'esplosione avvenuta in una moschea a Haska Meyna, nell’Afghanistan orientale, al confine con il Pakistan.

Al momento dell'attentato nella moschea si trovavano all'incirca 350 fedeli, riuniti per la preghiera del venerdì, la più partecipata dai musulmani.

A provocare la strage sarebbe stato un colpo di mortaio: mentre le autorità stanno cercando di ricostruire quanto accaduto individuando i responsabili, alcune fonti locali parlano invece di due esplosioni.

Si tratta dell’ultimo di una lunga serie di episodi di violenza nel Paese, dove imperversano gli scontri tra varie fazioni ribelli e si ripetono attacchi contro edifici delle forze di sicurezza governative.

Al momento, nessun gruppo ha ancora rivendicato l'attentato.

More than 60 people have been killed and dozens injured by a bomb during Friday prayers at a mosque in Afghanistan.

Publiée par BBC News sur Vendredi 18 octobre 2019