EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Stipendi, la Lega Pro vigila sul Rieti

Stipendi, la Lega Pro vigila sul Rieti
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 17 OTT - Il passaggio di proprietà del Rieti calcio finisce sotto la lente della Lega Pro. Il mancato pagamento degli stipendi dei giocatori ha fatto scattare l'allarme sulla società laziale, la cui squadra milita nel girone C della Serie C (attualmente è 13/a): la Lega Pro ha avuto un confronto con il vice presidente dell'Aic, Umberto Calcagno, ed è stato deciso di avviare un coordinamento capillare anche con la Figc per monitorare la situazione. L'obiettivo è di garantire la regolarità del campionato. "Dopo un confronto con il vice Presidente dell'Aic Umberto Calcagno e con la Federazione è stato deciso un coordinamento Lega Pro, Aic e Figc - sottolinea il n.1 della Lega Pro, Francesco Ghirelli -, anche attraverso controlli della Covisoc, per monitorare attentamente la situazione ed evitare che si ripropongano le incresciose situazioni del passato. Con le nuove normative si utilizzeranno tutti i mezzi a disposizione per garantire la regolarità del campionato a tutela del sistema e dei tesserati".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Gaza, incontro a tre sul post-guerra: mancano i diretti interessati

Olimpiadi di Parigi 2024, già si parte con calcio e rugby a sette: il programma completo

Nepal, aereo si schianta a Katmandu: 18 morti, salvo uno dei due piloti