Napoli: si firma convenzione per stadio

Napoli: si firma convenzione per stadio
De Laurentiis: "Si chiude un amichevole braccio di ferro"
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - NAPOLI, 17 OTT - "Anni fa feci la convenzione con l'allora sindaco Iervolino, pagando per 10 anni per usare lo stadio. Poi, mi fermai ed è iniziato un amichevole braccio di ferro che oggi si chiude". Lo ha detto il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, prima di entrare nella sede del Comune del capoluogo partenopeo per firmare con il sindaco, Luigi De Magistris, la nuova convenzione quinquennale con possibilità di prorogarla per altri cinque anni, per l'uso dello stadio San Paolo. "Mi ero fermato con la convenzione, perché avevo anticipato dei soldi che non mi venivano dati; ora abbiamo chiuso", ha sottolineato De Laurentiis.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Chiusi nuovi valichi tra Lituania e Bielorussia

Finlandia, Alexander Stubb è il 13° presidente: "Nuova era per il Paese"

Addio a Iris Apfel: icona della moda che ha lasciato il segno anche alla Casa Bianca