Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Malagò a Spadafora, 8/11 era possibilità

Malagò a Spadafora, 8/11 era possibilità
'Troviamo altra data ma non credo sia previsto Bach in Italia'
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 2 OTT – “Ha ragione il ministro, era una
ipotesi che avevo detto in conferenza stampa compatibilmente con
le agende. Il ministro non può, troveranno un’altra data le
rispettive agende. Se il ministro non è disponibile troveranno
un’altra data”. È quanto tiene a sottolineare il presidente del
Coni Giovanni Malagò a seguito della nota del ministro dello
Sport Vincenzo Spadafora che ha precisato di non sapere “nulla
di un incontro con il Presidente del Cio previsto per l’8
novembre”, data che aveva ipotizzato come “possibile” lo stesso
Malagò poche ore prima al termine della Giunta nazionale. In merito all’ulteriore precisazione di Spadafora, sul fatto
che “tra l’altro, immagino e spero – aveva aggiunto il ministro – di incontrarlo in occasione di una delle sue prossime visite
in Italia per l’organizzazione delle Olimpiadi Milano-Cortina
2026”, Malagò ha quindi chiarito: “Che io sappia nell’agenda di
Bach non è previsto di venire in Italia per lungo tempo”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.