ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Uefa: per Uva altri 18 mesi aspettativa

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 27 SET – Michele Uva, vicepresidente Uefa e ex dg
della Figc, non lavorerà a breve nella società Sport e salute
che ha preso il posto di Coni Servizi, di cui pure è stato
direttore generale. Gli è stata concessa, infatti, una ulteriore
aspettativa di diciotto mesi. “E’ stata una scelta condivisa con
l’ad Sabelli che ringrazio – spiega Uva -. In questo momento il
calcio in Uefa è in grande sviluppo e ci sono grandi scommesse
da affrontare e vincere. Mi piace aderire al progetto di
Ceferin, con cui ho preso questa decisione, e sono conscio che
un domani un rientro in Italia sarà arricchito anche da questo
percorso dinamico e internazionale che sto continuando a
sviluppare con la Uefa”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.
Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.