Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

"I figli europei dell'ISIS": quale futuro per questa generazione?

"I figli europei dell'ISIS": quale futuro per questa generazione?
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

"I figli europei dell'ISIS" è il reportage sulle vittime - e gli eredi - di una delle organizzazioni terroristiche più brutali che il mondo abbia mai visto.

Dopo la caduta dell'ultima roccaforte dell’autoproclamato Stato Islamico in Siria, migliaia di famiglie si sono avvicinate a gruppi radicalizzati o vicine all’Isis. A far conoscere loro queste organizzazioni, membri di Daesh rifugiati nei campi nel nord-est del paese. Molti sono stati reclutati dai terroristi a tutti gli effetti. Non solo adulti. Ma anche centinaia di bambini europei.

Euronews è entrata, in esclusiva, nei campi di profughi, sfidando le autorità curde, cercando di capire quale futuro possono avere i piccoli che si trovano in queste strutture. Le loro famiglie in Europa ci hanno parlato di come funziona o non funziona la giustizia.

Il risultato è un resoconto inquietante ma obiettivo su un dilemma morale che i governi europei hanno evitato finora: i bambini dovrebbero essere ritenuti responsabili dei crimini commessi dai loro genitori?