ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Normandia, a fuoco una fabbrica chimica

euronews_icons_loading
Normandia, a fuoco una fabbrica chimica
Diritti d'autore  REUTERS
Dimensioni di testo Aa Aa

7,30 del mattino. A Rouen, in Normandia, gli abitanti sono stati svegliati bruscamente dal suono delle sirene. Nel cielo, alte colonne di fuoco e fiamme .

Un enorme incendio si è scatenato nella notte nella fabbrica Lubrizol, azienda chimica che produce additivi per lubrificanti, un sito classificato Seveso ,ad alto rischio incidenti.

Subito attivate tutte le misure di sicurezza previste dal protocollo, nessuna vittima registrata.

Oltre 130 vigili del fuoco sono operativi sul posto e in un raggio di 500 metri la zona è stata evacuata. Testimoni riferiscono di aver sentito diverse esplosioni e le autorità hanno consigliato agli abitanti di non lasciare le proprie case nel limite del possibile . Nelle città piü vicine chiuse precauzionalmente anche le scuole.

Il ministro dell'interno Christophe Castaner ha rassicurato la popolazione: "Non abbiamo motivo di pensare, ha detto, che vi possano essere rischi legati al fumo".

Per il prefetto di Normandia la combustione di idrocarburi è "inevitabilmente preoccupante" ma le "prime analisi non hanno rilevato alti livelli di tossicità" . La situazione sarà costantemente monitorata nelle prossime ore.