Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Milan, Giampaolo "responsabilità mie"

Milan, Giampaolo "responsabilità mie"
"Piatek non è un caso, il Torino è una squadra scorbutica"
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – CARNAGO (VARESE), 25 SET – Marco Giampaolo fa da
parafulmine al gruppo e si prende le responsabilità per lo
stentato avvio del Milan. “Le responsabilità sono miei -dice il
tecnico del Milan alla vigilia della gara contro il Torino- i
giocatori sono allineati, la loro disponibilità è massima. Io ho
fiducia che la squadra possa migliorare, deve migliorare”.
Giampaolo è in modalità scudo e protegge dalle critiche Suso e
Piatek, tra i meno vivaci: “Piatek non è un caso, dobbiamo
metterlo nelle condizioni migliori per segnare. Suso
trequartista non mi dispiace ma nel derby dopo 15’ lo abbiamo
riportato nella sua mattonella. Nel derby non è tutto da
buttare, dobbiamo migliorare nel correggere i nostri errori e
abbassare la percentuale nei passaggi sbagliati”. Il Toro
rischia, però, di diventare una gara spartiacque. “Il Torino
analizza Giampaolo è una squadra ostica, forte fisicamente con
buone individualità. Sarà una partita scorbutica ma dobbiamo
fare la nostra partita. Turnover? Faccio scelte sulla partita
che viene.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.