Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Il sindaco transgender al Festival di Bari

Il sindaco transgender al Festival di Bari
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Chi l'ha detto che la provincia, nello specifico quella pavese, ha gli orizzonti stretti. Quattro mesi fa Tromello, paese della Lomellina, ha affidato la fascia tricolore al primo sindaco transgender in Italia, Gianmarco Negri, 40 anni, avvocato, in questi giorni ospite d'onore al Bari International Gender Film Festival.

"È una lunga strada, ma dobbiamo cogliere i piccoli segni, o meglio la comunità LGBT deve raccoglierli per essere coraggiosi, non avere paura e farsi coinvolgere. Per dire: l'ha fatto lui, posso farlo io stesso o almeno provare a farlo".

Da Tromello a Bari per il festival del cinema e delle arti performative su differenze di genere, identità ed orientamenti sessuali. Negri, che ha cambiato sesso nel 2014, ha portato alla rassegna pugliese la sua esperienza di vita e di servizio alla res pubblica: un traguardo, quest'ultimo, tagliato con 10 punti percentuali in più rispetto al candidato sindaco della Lega.

“Forse - ha detto il primo cittadino - mi ha favorito il fatto che in una piccola realtà di quasi 4 mila abitanti ci conosciamo tutti e quindi il fattore personale ha fatto in modo che le barriere non potessero proliferare come a volte magari può succedere”.

Gianmarco Negri ha fatto campagna elettorale con lo slogan "CambiaMenti per Tromello".