Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

"Un fulmine è come un'enorme antenna"

"Un fulmine è come un'enorme antenna"
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

I fulmini sono un fenomeno naturale molto particolare. Farhad Rachid, professore al Politecnico di Losanna e responsabile del laboratorio di Compatibilità Elettromagnetica, è uno dei maggiori esperti di questo fenomeno.

"I fulmini generano campi elettromagnetici unici non solo in natura - spiega -, ma anche nell'ambito dei fenomeni creati artificialmente. Si tratta di campi che coprono sostanzialmente l'intero spettro elettromagnetico, dalle frequenze più basse, radio e microonde, fino ai raggi X e gamma".

Ma che cos'è un fulmine? "Un fulmine - risponde Rachidi - è in pratica come un'enorme antenna, irradia un'enorme quantità di campi elettromagnetici, che possono viaggiare per centinaia di chilometri. Possiamo avere diversi tipi di scariche elettriche, a seconda della direzione della propagazione del canale, che può, in generale, essere verso il basso: parte dalle nuvole e si scarica al suolo. Oppure può provenire anche dalla cima di una struttura alta, come un ripetitore o una turbina eolica".