Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Tokyo, Mondiali di judo: oro per Israele e Francia

Tokyo, Mondiali di judo: oro per Israele e Francia
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Campionati mondiali di judo a Tokyo, quarta giornata della kermesse nipponica caratterizzata dall'assegnazione di due medaglie d'oro individuali.

Categoria uomini -81 kg: a sbaragliare la concorrenza ci pensa l’israeliano MUKI, giustiziere del belga CASSE per ippon.

Bronzo per il georgiano MAISURADZE ed il canadese VALOIS-FORTIER.

A consegnare le medaglie è Raffaele Chiulli, Presidente dell'Associazione globale delle Federazioni sportive internazionali (GAISF).

"Israele non aveva un campione del mondo nella squadra maschile - dice il vincitore - il mio allenatore, Smadja, è stato medaglia d'argento a Tokyo nel 1995: sono così felice di aver cambiato categoria ed ora sono campione del mondo, il primo per Israele, è un momento molto speciale, non solo per me ma anche per il mio Paese, sono felicissimo di esserci riuscito".

Categoria donne -63 kg: oro per la transalpina AGBEGNENOU, dopo il successo nella finalissima ai danni della nipponica TASHIRO al golden score.

Terzo gradino del podio per l’olandese FRANSSEN e la naturalizzata tedesca TRAJDOS.

Il successo le consente di stabilire un record per la Francia, diventando la prima donna a vincere quattro titoli mondiali.

La finalissima è una rivincita della finale mondiale degli ultimi anni, contro la rivale/amica di sempre.

"È pazzesco, non riesco nemmeno a pensare - afferma la vincitrice - sono così felice di questo giorno, chi mi ha visto gareggiare in questa maniera avrà pensato che fosse facile, ma mentalmente non lo è stato e sapevo che la semifinale e la finale sarebbero state difficili.

Per me è stato come se avessi immagazzinato un po' di carburante sino alla semifinale, ma la finalissima è stata davvero folle e sono felice di averla combattuta con lei, che è davvero il migliore, le dirò grazie".

Per chiudere, la mossa del giorno viene dal campione del mondo uscente, l'iraniano MOLLAEI, un kata guruma unico, la sua tecnica caratteristica, raramente vista nel judo.

Final Block: behind the scenes #JudoWorlds

We continue our behind the scenes series. This time showing you action from the final block. Who is your favorite judoka featured in the video? #Judo #JudoWorlds #IJF #comment #like

Publiée par IJF - International Judo Federation sur Mercredi 28 août 2019