EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

L'Inter si prende anche El Niño Maravilla, Alexis Sanchez

L'Inter si prende anche El Niño Maravilla, Alexis Sanchez
Diritti d'autore 
Di Cinzia Rizzi
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

E' stato trovato l'accordo tra il club nerazzurro e il Manchester United, che per un altro anno pagherà al cileno parte dello stipendio

PUBBLICITÀ

Le lamentele, neanche troppo velate, di Antonio Conte a metà luglio, hanno sortito l'effetto sperato. L'Inter cala un altro poker e, dopo l'arrivo del belga Romelu Lukaku, rinforza ancora l'attacco. Alexis Sanchez è arrivato a Milano. Il cileno lascia dopo un anno e mezzo Manchester, sponda United, e approda alla Pinetina, con un prestito secco, con diritto di riscatto fissato a giugno 2020, intorno ai 15 milioni di euro. El Niño Maravilla percepirà uno stipendio a Milano tra i 5 e i 6 milioni netti, il resto del suo salario lo verseranno i Red Devils.

Sanchez, che potrebbe debuttare nella seconda giornata di campionato contro il Cagliari, aveva già giocato in Serie A, tra il 2008 e il 2011, vestendo la maglia dell'Udinese e segnando 20 reti in 95 presenze.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Calcio, Mbappé veste la camiseta blanca e scoppia la gioia dei tifosi del Real Madrid

Euro 2024, semifinali: giorno decisivo per Inghilterra-Svizzera e Olanda-Turchia

Euro 2024, l'Italia campione in carica fuori agli ottavi di finale: sconfitta 2 a 0 dalla Svizzera