Ferrero, Vialli dia giusto valore a club

Ferrero, Vialli dia giusto valore a club
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - GENOVA, 25 AGO - "Non vedo l'ora che questa telenovela finisca perché, in un modo o nell'altro, se non siamo d'accordo sul prezzo non si farà. Vorrà dire che i suoi investitori non amano la Sampdoria oppure vogliono fare gli affari. Gli affari nel calcio non si fanno mai". Lo ha detto il presidente della Sampdoria Massimo Ferrero a Sky Sport parlando della trattativa per la cessione della Sampdoria al gruppo di Gianluca Vialli dopo la lettera d'intenti sottoscritta in settimana. "Sarò molto felice se Vialli deciderà di parlare con gli investitori al suo fianco per dare il giusto valore alla Sampdoria, valore che non ho mai aumentato, anzi l'ho diminuito considerando il nome di Vialli e gli insulti che ho preso dai tifosi. Se i tifosi mi insultano vuol dire che mi vogliono bene. Però dico loro di avere un po' di decoro e amor proprio. Mi è dispiaciuto essere insultato davanti a un bambino di sei anni. Quello non è sport, non è passione, non è il tifoso della Sampdoria".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

La Germania media per la pace tra Azerbaigian e Armenia

Guerra in Ucraina, Zelensky al vertice in Albania chiede più munizioni

Israele in marcia per gli ostaggi: si negozia per tregua con Hamas e sul futuro di Gaza