EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Thailandia: il tempio perduto, che riemerge dalle acque

Thailandia: il tempio perduto, che riemerge dalle acque
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

I resti di Wat Nong Bua Yai sono riaffiorati dalle acque di un bacino idrico, a causa della siccità

PUBBLICITÀ

La siccità porta, in genere, desolazione e morte. Non in tutti i casi però. A Nong Bua Lamphu, una cittadina nel nord-est della Thailandia, l'aridità ha fatto riemergere dalle acque di un bacino idrico un tempio perduto.

BUDDHA visible again In Thailand, an old sight has again become very popular. The Wat Nong Bua Yai Temple was not...

Publiée par Donna van der Steeg sur Lundi 5 août 2019

Quando il bacino raggiunge una capacità inferiore al 3%, i resti di Wat Nong Bua Yai, un moderno tempio sommerso dalla costruzione della diga 20 anni fa, riaffiorano. Era già successo nel 2015. "E' la seconda volta che vedo il tempio in queste condizioni. Dobbiamo salvare questo posto", spiega un capo villaggio.

Prima di scomparire sotto l'acqua, il tempio era il fulcro della comunità, teatro di rituali, feste e attività educative. Migliaia di persone sono accorse in questi giorni per visitare questo luogo emblematico.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Acqua di scarico torna nei rubinetti: al via il progetto nei Paesi Bassi

Siccità, non piove e gli invasi sono ai minimi: in Italia è emergenza idrica

Catalogna, è già emergenza siccità: a Barcellona acqua garantita ma razionata