ULTIM'ORA
This content is not available in your region

"Mai più la dittatura": San Paolo in piazza contro Bolsonaro

euronews_icons_loading
"Mai più la dittatura": San Paolo in piazza contro Bolsonaro
Dimensioni di testo Aa Aa

"Ditadura Nunca Mas" - "Mai più la dittattura". E' il nome di uno dei movimenti, che ha organizzato lunedì sera per le strade di San Paolo, in Brasile, una manifestazione contro la presidenza di Jair Bolsonaro e in ricordo delle vittime della dittatura militare.

Centinaia di persone hanno bloccato l'Avenida Paulista, uno dei viali più importanti della città. "Bolsonaro è un irresponsabile, fa discorsi completamente idioti. Si comporta in modo estremo e gli estremi non vanno mai bene", dice una manifestante.

Le vittime della dittatura
REUTERS/Amanda PerobelliLe vittime della dittatura

A far scoppiare la protesta, alcune dichiarazioni controverse del Capo di Stato, sulla dittatura militare autoritaria, che governò il Brasile dal 1964 al 1985 e durante la quale 443 persone scomparvero o vennero uccise, per ragioni politiche.

Tra loro Fernando Santa Cruz, fatto sparire nel '74 e simbolo della resistenza. Bolsonaro ha detto recentemente che ad ucciderlo non furono le autorità del regime, ma un gruppo di sinistra, contraddicendo ancora una volta i documenti della "Commissione della Verità".