Bomba nucleare su Hiroshima, 74 anni dopo

Bomba nucleare su Hiroshima, 74 anni dopo
Di Cinzia Rizzi Agenzie:  ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Il premier giapponese Abe, durante la cerimonia commemorativa, ha ribadito la sua battaglia contro le armi nucleari

PUBBLICITÀ

A 74 anni dal disastro nucleare di Hiroshima, nel parco del Memoriale della Pace della città giapponese, si è tenuta la tradizionale cerimonia. I rintocchi della campana hanno scandito il minuto di raccoglimento dei 50.000 presenti, in ricordo dell'orrore della bomba atomica, sganciata dagli Stati Uniti sulla città.

"In quanto unico Paese ad aver subito devastazioni nucleari durante la guerra, dobbiamo lavorare costantemente per il disarmo a livello globale. È la missione del nostro Paese e lo sarà sempre, anche in questa nuova era". Queste le parole del primo ministro giapponese, Shinzo Abe.

Bambini in preghiera al Memoriale della Pace
Kyodo/via REUTERSBambini in preghiera al Memoriale della Pace

Il giorno più brutto della storia di Hiroshima

Erano le 8.15 del 6 agosto 1945, quando il bombardiere statunitense Enola Gay sganciò la bomba sul centro di Hiroshima. A 580 m dal suolo esplose, uccidendo sul colpo tra le 70.000 e le 80.000 persone. Il 90% degli edifici venne raso al suolo, i 51 templi della città vennero completamente distrutti dalla forza dell'esplosione.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Nagasaki attende il tifone ma non rinuncia a commemorare le vittime dell'atomica

Zelensky al G7, l'invitato a sorpresa che stravolge l'agenda

G7 a Hiroshima, in Giappone: proteste contro il "summit imperialista"