EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Usa: congelati i beni del ministro iraniano Zarif

Usa: congelati i beni del ministro iraniano Zarif
Diritti d'autore Reuters
Diritti d'autore Reuters
Di Eloisa Covelli
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

E' considerato il braccio operativo di Khamenei in occidente

PUBBLICITÀ

Il tesoro statunitense ha imposto sanzioni al ministro degli Esteri iraniano Javad Zarif. Le sanzioni prevedono il congelamento di tutti i beni dell'iraniano negli Stati Uniti. Zarif viene considerato il collegamento tra l'Iran e l'occidente, dove opera come braccio destro del leader iraniano Khamenei.

"Il provvedimento non ha nessun effetto su di me e la mia famiglia, dato che non ho nessun interesse né proprietà fuori dall'Iran - twitta Zarif - Grazie di considerarmi una minaccia così grande".

Zarif era il negoziatore iraniano nell'accordo sul nucleare del 2015, dal quale gli Stati Uniti si sono ritirati l'anno scorso. Ma i diplomatici iraniani stanno continuando a incontrare le controparti europee, russe e cinesi, che hanno tutto l'interesse a mantenere l'accordo in vita.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Stretto di Hormuz: Londra al fianco degli Usa per una missione sicurezza

Nucleare: l'Iran cerca una sponda per salvare l'accordo sul nucleare

Nucleare: ancora tensioni tra Iran e Stati Uniti