EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Fontana, silenzio P. Chigi preoccupa

Fontana, silenzio P. Chigi preoccupa
La questione dell'autonomia non diventa meno urgente
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 23 LUG - "A Palazzo Chigi c'è un silenzio preoccupante, che richiama alla memoria la teoria democristiana del non fare nulla nella speranza che giorni e settimane rendano la questione autonomie meno urgente. Così non è": il presidente della Lombardia, Attilio Fontana, ha commentato in questo modo la (per ora) mancata convocazione del vertice con il premier Giuseppe Conte. "Noi - ha aggiunto - siamo pronti a partecipare al tavolo annunciato dal Presidente Conte in qualunque giorno lo ritenga". "Ci presenti il testo del Governo - è l'invito di Fontana -. Resteremo a quel tavolo finché il dialogo fra gli attori cui la Costituzione affida il compito di trovare l'intesa, non produrrà un testo serio e pienamente soddisfacente". E questo perché "ci stanno a cuore la soluzione dei problemi delle nostre comunità".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Francia: manifestazione a Parigi dopo l'attacco alla sinagoga di Rouen

Gaza, recuperati i cadaveri di tre ostaggi israeliani: aiuti Ue nella Striscia grazie a nuovo molo

Violenza verso politici in aumento in Ue: attacco a Fico tragica svolta nel panorama europeo