ULTIM'ORA

FMI migliora leggermente le stime della zona euro

FMI migliora leggermente le stime della zona euro
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Il Fondo monetario internazionale migliora le stime della zona euro. Stando all'aggiornamento al World Economic Outlook - un rapporto pubblicato ogni aprile e ottobre - il Pil dell'Eurozona e' visto espandersi quest'anno dell'1,3% e il prossimo dell'1,6% (lo 0,1% in piu' sulle stime primaverili).

Dopo il 3,8% del 2017 e il +3,6% del 2018, il prodotto interno lordo mondiale è atteso salire del 3,2% quest'anno e del 3,5% il prossimo. Si tratta di una riduzione di 0,1 punti percentuali per ognuno dei due anni.

Il Fondo avverte come i rischi sono al ribasso e includono ulteriori tensioni commerciali e sul fronte tecnologico in grado di minare la fiducia e rallentare gli investimenti. Per quanto rigurda l’Italia il Pil crescerà dello 0,1% nel 2019, un dato in linea con le precedenti stime.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.