ULTIM'ORA

Accordo commerciale Ue-Mercosur: il processo di ratifica sarà lungo

Accordo commerciale Ue-Mercosur: il processo di ratifica sarà lungo
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

L'agricoltura, il grande scoglio nei negoziati durati venti anni tra l'Unione Europea e il Mercosur.

E sarà probabilmente la ragione di un lungo processo di ratifica dell'accordo che comprende i 28 stati europei e quattro paesi sudamericani: Brasile, Argentina, Paraguay e Uruguay

I produttori europei di carni bovine affermano che le importazioni di carne dal Sud America sono in contraddizione con gli standard e gli obiettivi dell'Unione.

"Il modello di produzione brasiliano accetta anche diversi tipi di ingredienti per l'alimentazione e ha differenti standard di benessere per gli animali, non sono gli stessi di quelli europei, ma alla fine è una questione di competitività per i nostri agricoltori" ha raccontato a Euronews Jean-Baptiste Boucher, direttore della comunicazione di Copa- Cogeca, Federazione degli agricoltori dell'Ue

Gli agricoltori europei saranno però in grado di vendere più formaggio, olio d'oliva e vino, ad esempio.

Più di 350 prodotti sono protetti da indicazioni geografiche per fermare le "imitazioni".

L'accordo farà risparmiare le aziende

Il più grande accordo commerciale mai concluso dall'Unione Europea farà risparmiare alle aziende europee oltre 4 miliardi di euro l'anno, sui dazi doganali.

Attualmente le tariffe sono particolarmente elevate: auto e alcolici al 35%, latticini al 28%, cioccolato al 20%, prodotti chimici al 18%.

Dopo i negoziati a Bruxelles, a fine giugno, il commissario europeo per il Commercio ha sottolineato che vi saranno rigorosi meccanismi di monitoraggio e che i periodi di transizione per alcuni prodotti possono arrivare a 10 anni.

Dall'altra parte dell'Atlantico arriveranno prodotti come zucchero, etanolo, riso.

E Mercosur apre anche al mercato dei servizi e degli appalti pubblici.

Il Brasile è la nona economia del mondo e il suo governo condivide la posizione dell'Unione nella lotta al protezionismo.

"È il momento per l'Unione europea di riaffermare nel mondo il suo ruolo verso una apertura commerciale, come nel caso del Mercosur, in un tempo in cui ci troviamo di fronte ad alcuni passi indietro in questo senso, ci sarà tempo per la società , l'opinione pubblica, per comprendere di più sugli attuali compromessi di questo accordo in materia di diritti dei lavoratori, protezione dell'ambiente e cambiamenti climatici "Marcos Galvão, ambasciatore del Brasile in Europa.

Notizie recenti hanno rivelato che la foresta pluviale amazzonica del Brasile ha subito l'88 per cento in più di deforestazione a giugno rispetto allo stesso mese dell'anno scorso.

L'accordo include un capitolo sullo sviluppo sostenibile, compresa la conservazione delle foreste e il rispetto dei lavoratori e dei diritti umani.

Ma alcuni gruppi politici saranno molto severi quando il Parlamento europeo inizierà il processo di ratifica.

"Non vedo come, ad esempio, il mio partito, i Verdi, potrebbe ratificare un simile accordo che non contiene un'adeguata vlautazione in termini di cambiamenti climatici, anche se solo l'accordo di Parigi è in discussione in Brasile" spiega l'eurodeputata dei Verdi Hedi Hautala.

Gli esperti dicono che potrebbero volerci dai 3 ai 5 anni per completare la procedura.

Oltre al patto commerciale si è stretto un accordo politico di paternariato.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.